Come aggiungere, gestire la connessione VPN in Windows utilizzando PowerShell

Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per archiviare e/o accedere alle informazioni su un dispositivo. Noi e i nostri partner utilizziamo i dati per annunci e contenuti personalizzati, misurazione di annunci e contenuti, approfondimenti sul pubblico e sviluppo del prodotto. Un esempio di dati in fase di elaborazione può essere un identificatore univoco memorizzato in un cookie. Alcuni dei nostri partner possono elaborare i tuoi dati come parte del loro legittimo interesse commerciale senza chiedere il consenso. Per visualizzare le finalità per le quali ritengono di avere un interesse legittimo o per opporsi a questo trattamento dei dati, utilizzare il collegamento all'elenco dei fornitori di seguito. Il consenso fornito sarà utilizzato solo per il trattamento dei dati provenienti da questo sito web. Se desideri modificare le tue impostazioni o revocare il consenso in qualsiasi momento, il link per farlo è nella nostra informativa sulla privacy accessibile dalla nostra home page.

Sia il

Windows 10 E Finestre 11 sistemi operativi hanno solo un modo conveniente per impostare una connessione VPN, ovvero tramite l'app Impostazioni. Anche se passi attraverso il pannello di controllo legacy, ti reindirizzerà all'app Impostazioni.

Sebbene il metodo GUI dell'app Impostazioni sia un modo semplice per aggiungere e gestire le connessioni VPN, non consente di configurare tutte le possibili impostazioni VPN. Tuttavia, utilizzando la riga di comando di Windows, puoi gestirlo molto meglio tramite parametri e opzioni aggiuntivi.

In questo articolo, ti mostriamo come aggiungere, gestire e modificare una connessione VPN utilizzando PowerShell su un computer Windows.

Su questa pagina

Comandi per gestire la connessione VPN tramite Windows PowerShell

Prima di iniziare con l'aggiunta e la gestione delle connessioni VPN, familiarizziamo con alcuni comandi di base, cosa fanno e come puoi usarli.

Aggiunta di una nuova connessione VPN da PowerShell

Per aggiungere una nuova connessione VPN a Windows, il "Aggiungi connessione VPN” viene utilizzato il cmdlet. Questo comando viene utilizzato in congettura con diversi parametri che consentono di inserire i dettagli della connessione. Ecco un elenco dei parametri utili e dei loro dettagli:

  • -Nome: nome della connessione VPN
  • -Indirizzo del server: indirizzo IP o nome completo del server VPN
  • -TunnelTipo: definisce il tipo di sicurezza del tunnel VPN. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni:
    • Automatico: Rileva automaticamente il tipo di tunnel
    • IKEv2: Scambio di chiavi Internet
    • PPTP: Tunneling punto-punto
    • L2TP: Layer 2 Tunneling Protocol/IPsec con un certificato o una chiave precondivisa
    • SSTP: Protocollo Secure Socket Tunneling
  • Metodo di autenticazione: definisce il tipo di autenticazione. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni:
    • PAP
    • CAP
    • MSChapv2
    • Eap
    • MachineCertificate
  • Livello di crittografia: definisce le impostazioni di crittografia. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni:
    • Nessuna crittografia
    • Opzionale
    • Necessario
    • Massimo
    • Costume
  • SplitTunneling: se abilitato, il traffico verso destinazioni esterne all'intranet non passa attraverso il tunnel VPN
  • UsaWinlogonCredential: utilizza le credenziali dell'account utente corrente per l'autenticazione
  • AllUserConnecton: aggiunge VPN per tutti gli account utente
  • Ricorda Credenziali: Questo non richiede di aggiungere le credenziali di autenticazione ogni volta per connettersi
  • Passare attraverso: Visualizza un output di comando

L'elenco non finisce qui. Troverai più parametri e i loro dettagli su questa pagina.

Ottieni i dettagli della connessione VPN utilizzando PowerShell

Per recuperare i dettagli sulle connessioni VPN esistenti, utilizzare il "Get-VpnConnectioncmdlet. Ciò ti consente di recuperare i dettagli su tutte le connessioni VPN specifiche sul tuo account utente e sulle VPN globali (su tutti gli account utente).

Ecco un elenco dei parametri utili e dei loro dettagli che possono essere utilizzati con Get-VpnConnection:

Nota: IL Get-VpnConnection Il cmdlet può essere utilizzato senza opzioni o parametri per recuperare i dettagli su tutte le connessioni VPN esistenti.

  • -Nome: per ottenere i dettagli di una specifica connessione VPN
  • -AllUserConnection: Per recuperare i dettagli dalla rubrica telefonica globale.
  • -CimSession: per recuperare i dettagli della VPN da un computer remoto

Questi sono i parametri più utili che dovresti conoscere quando recuperi i dettagli della VPN tramite PowerShell. Per saperne di più sul Get-VpnConnection cmdlet, fare riferimento a questo pagina Microsoft.

Modifica la connessione VPN utilizzando PowerShell

Per modificare una connessione VPN esistente/aggiunta utilizzando PowerShell, il "Set-VpnConnection” viene utilizzato il cmdlet. Ha gli stessi parametri del Aggiungi connessione VPN cmdlet discusso sopra, perché puoi modificare quasi tutte le impostazioni VPN.

Usando il Set-VpnConnection cmdlet insieme ai parametri, è possibile modificare qualsiasi impostazione di un profilo VPN esistente. anche la sintassi per farlo è simile a Aggiungi connessione VPN comando.

I comandi di esempio sono stati mostrati più avanti in questo articolo.

Elimina il profilo VPN utilizzando PowerShell

Per rimuovere/eliminare una connessione VPN sul tuo computer Windows utilizzando PowerShell, devi utilizzare un cmdlet diverso. IL "Rimuovi-VpnConnection” può essere utilizzato per eliminare un profilo VPN direttamente dalla riga di comando. Può anche essere utilizzato per rimuovere più profili VPN insieme in un unico cmdlet.

Il seguente elenco di parametri può essere utilizzato con questo cmdlet:

  • -Nome: nome della connessione VPN da eliminare. È possibile inserire più nomi tra virgolette separati da virgole.
  • -Forza: Forzata la rimozione
  • -AllUserConnection: il profilo VPN proviene dalla rubrica telefonica globale.
  • -CimSession: per rimuovere un profilo VPN da un computer remoto.

Più parametri possono essere utilizzati con il Rimuovi-VpnConnection. Per saperne di più su di loro, fare riferimento a questo Posta Microsoft.

Questo conclude il nostro viaggio alla comprensione dei vari cmdlet per gestire le connessioni VPN su un computer Windows da PowerShell. Continuiamo ora a vedere come utilizzarli in un ambiente reale per comprendere meglio la sintassi del comando.

Come aggiungere una nuova connessione VPN utilizzando PowerShell

Cominciamo dall'inizio; aggiungendo una nuova connessione VPN da PowerShell.

Quando aggiungiamo una connessione VPN dall'app delle impostazioni, dobbiamo fornire il nome della connessione, il nome del server, Tipo di VPN, metodo di autenticazione e dettagli per il metodo di autenticazione (nome utente, password, eccetera.).

Vediamo come aggiungere una nuova connessione VPN con gli stessi dettagli utilizzando il Aggiungi connessione VPN cmdlet. Usa il comando seguente mentre sostituisci le variabili (tra parentesi quadre []) secondo le tue specifiche.

Add-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -ServerAddress "[ServerNameOrIP]" -TunnelType [VPNType] -AuthenticationMethod [AuthMethod] -RememberCredential -AllUserConnection -PassThru

Nella sintassi dei comandi di cui sopra, le variabili sono indicate tra parentesi quadre. È possibile utilizzare la guida fornita sopra sul Aggiungi connessione VPN cmdlet per imparare come utilizzare questi parametri o guardare l'immagine seguente per vedere come abbiamo utilizzato questo comando per creare un nuovo profilo VPN:

Aggiungi una nuova connessione VPN usando PowerShell
Aggiungi una nuova connessione VPN usando PowerShell

In questo esempio, abbiamo creato un nuovo profilo VPN globale con il nome "TestVPN", il cui indirizzo del server è "vpn.itechtics.com", il suo tipo è impostato ad “Automatico” con autenticazione “PAP”, è configurato per ricordare le credenziali utente una volta inserite, ed è impostato per dare un output a questo comando.

Ecco un altro esempio di aggiungendo un nuovo profilo VPN L2TP al computer:

Add-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -ServerAddress "[ServerNameOrIP]" -TunnelType [VPNType] -Force -EncryptionLevel "[LevelOfEncryption]" -AuthenticationMethod "MSChapv2" -UseWinlogonCredential -RememberCredential -AllUserConnection –PassThru
Aggiungi una nuova connessione VPN L2TP usando PowerShell
Aggiungi una nuova connessione VPN L2TP usando PowerShell

In questo esempio, abbiamo creato un profilo VPN L2TP con crittografia obbligatoria e il metodo di autenticazione MSChapv2. Questa VPN verrà autenticata utilizzando le credenziali dell'account utente.

Ora puoi giocare con i parametri e aggiungere nuovi profili VPN di diversi tipi di autenticazione e crittografia utilizzando un singolo comando in PowerShell. Utilizzare la guida di cui sopra per Aggiungi connessione VPN per conoscere i diversi parametri.

Come connettersi, comporre la connessione VPN utilizzando PowerShell

Dopo aver aggiunto una nuova connessione VPN e impostato i dettagli richiesti, ora puoi connetterti anche ad essa, utilizzando solo l'interfaccia della riga di comando.

Connettersi a una connessione VPN aggiuntiva è facile. Utilizzare la seguente sintassi del comando per connettersi a una VPN:

rasdial "[VPNConnectionName]"

Il sistema tenterà ora di connettersi al server VPN fornito. Quando la connessione sarà stabilita, ti verranno chieste le credenziali (se ti connetti per la prima volta). Inserisci le credenziali e continua a goderti la connessione VPN.

Come ottenere i dettagli della VPN utilizzando PowerShell

Se stai cercando di recuperare i dettagli della VPN utilizzando PowerShell, anche questo può essere fatto. Per ottenere i dettagli per tutti Connessioni VPN aggiunte al tuo account utente, eseguire il seguente cmdlet:

Get-VpnConnection
Ottieni dettagli su tutte le connessioni VPN sull'utente corrente utilizzando PowerShell
Ottieni dettagli su tutte le connessioni VPN sull'utente corrente utilizzando PowerShell

Prendere il dettagli su tutte le connessioni VPN globali, utilizzare invece questo comando:

Get-VpnConnection -AllUserConnection
Ottieni dettagli su tutte le connessioni VPN globali
Ottieni dettagli su tutte le connessioni VPN globali

Per recuperare i dettagli su a profilo VPN specifico nell'account utente corrente, Usa il -Nome parametro, come in questo comando:

Get-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]"
Ottieni dettagli sul profilo VPN specifico dell'utente corrente in PowerShell
Ottieni dettagli sul profilo VPN specifico dell'utente corrente in PowerShell

Per ottenere i dettagli su a specifico profilo VPN globale, devi usarli entrambi -Nome E -AllUserConnection parametri:

Get-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -AllUserConnection
Ottieni dettagli sul profilo VPN globale specifico in PowerShell
Ottieni dettagli sul profilo VPN globale specifico in PowerShell

Puoi anche ottenere i dettagli su più profili VPN utilizzando la seguente sintassi di comando. Ricorda di includere o rimuovere il file -AllUserConnection parametro se le connessioni VPN sono globali o specifiche dell'utente:

Get-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName1]", "[VPNConnectionName2]", "[VPNConnectionName3]" -AllUserConnection
Ottieni dettagli su più connessioni VPN globali utilizzando PowerShell
Ottieni dettagli su più connessioni VPN globali utilizzando PowerShell

Come modificare la connessione VPN in PowerShell

Proprio come aggiungere nuove connessioni VPN al tuo PC, puoi anche modificarne i dettagli da PowerShell. Tuttavia, per modificare qualsiasi parte di un profilo VPN esistente, è necessario utilizzare il file Set-VpnConnection comando.

Come accennato in precedenza, questo comando utilizza parametri simili a Aggiungi connessione VPN cmdlet, in modo da poter modificare quasi tutto in un profilo VPN esistente. Ecco alcuni esempi per apportare modifiche a una connessione VPN da Windows PowerShell:

Nota: Ricordati di usare il -AllUserConnection parametro dove la connessione VPN è globale.

  • Cambia il nome del server di una connessione VPN globale esistente e mostra l'output:

    Set-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -ServerAddress "[NewVPNServerAddressOrIP]" -AllUserConnection -PassThru
    Cambia server VPN da PowerShell
    Cambia server VPN da PowerShell
  • Modifica il tipo di connessione VPN L2TP in IKEv2 e mostra l'output:

    Set-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -TunnelType IKEv2 -Force -AuthenticationMethod "Eap" -AllUserConnection –PassThru
    Cambia il tipo di crittografia VPN globale e il metodo di autenticazione
    Cambia il tipo di crittografia VPN globale e il metodo di autenticazione

Come puoi vedere dagli esempi sopra, la sintassi dei comandi per modificare i profili VPN esistenti è molto simile all'aggiunta di nuovi profili. Devi solo metodicare i parametri e le variabili che desideri sovrascrivere.

Come rimuovere, eliminare la connessione VPN utilizzando PowerShell

Per eliminare o rimuovere una connessione CPN dal computer utilizzando PowerShell, è necessario utilizzare il file Rimuovi-VpnConnection cmdlet. Questo cmdlet può essere utilizzato con diversi parametri per rimuovere uno o più profili VPN dal computer.

Ecco alcuni esempi di eliminazione dei profili VPN tramite PowerShell:

  • Utilizzare questo cmdlet per eliminare un singolo profilo VPN specifico dell'utente da PowerShell:

    Remove-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName]" -Force -PassThru
    Elimina un profilo VPN specifico dell'utente utilizzando PowerShell
    Elimina un profilo VPN specifico dell'utente utilizzando PowerShell
  • Utilizzare il seguente cmdlet per eliminare più profili VPN globali

    Remove-VpnConnection -Name "[VPNConnectionName1]", "[VPNConnectionName2]", "[VPNConnectionName1]" -Force -PassThru -AllUserConnection
    Rimuovi più profili VPN globali da PowerShell
    Rimuovi più profili VPN globali da PowerShell

Conclusione

Questo articolo mostra diversi metodi per creare/aggiungere, modificare, recuperare e rimuovere i profili di connessione VPN dal tuo computer Windows. Contrariamente all'utilizzo dell'app Impostazioni, la gestione delle connessioni VPN tramite PowerShell è un gioco da ragazzi: la maggior parte delle operazioni può essere completata con un singolo comando.

Se sei un amministratore di sistema che occasionalmente ha a che fare con reti private virtuali, allora questo post guida ti tornerà utile per gestirle secondo necessità.

Ultimo post sul blog

Scarica PowerShell 7.3.9 e 7.2.16 LTS (programmi di installazione offline)
October 27, 2023

Windows PowerShell 7.3.9 E PowerShell 7.2.16 LTS sono ora disponibili per il download. Queste versioni includono miglioramenti minori alla build e ...

Microsoft rilascia PowerShell 7.4.0 LTS, aggiorna PowerShell 7.3.10 e 7.2.17 (programmi di installazione offline)
November 17, 2023

Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per archiviare e/o accedere alle informazioni su un dispositivo. Noi e i nostri partner utilizziamo i d...