Ars Technica UK verrà lanciato il 5 maggio e festeggeremo a Londra il 7 maggio

Ars Technica UK verrà lanciato il 5 maggio e festeggeremo a Londra il 7 maggio

Aurich Lawson

Il 5 maggio vedrà il lancio di Ars Technica UK, la nostra prima iniziativa all'estero volta ad ampliare e approfondire il nostro reporting su tutto ciò che riguarda la tecnologia. Una pietra miliare importante, il lancio arriva solo un mese prima del 17° compleanno di Ars Technica. È difficile credere di aver fatto questo per quasi metà della mia vita, ma ancora più incredibile è che non sono mai stato così entusiasta di Ars Technica come lo sono oggi. La parte americana di Ars Technica ha appena finito di superare i nostri precedenti record trimestrali in termini di traffico e entrate e abbiamo messo insieme un team straordinario per guidare i nostri sforzi nel Regno Unito. Per dare il via a tutto, organizzeremo una festa comunitaria a Londra e speriamo di vedervi il maggior numero possibile. Troverai maggiori dettagli sulla festa verso la fine di questo post.

Prima però voglio spiegarti un po’ cos’è Ars Technica UK e come funzionerà. Ars Technica UK si occupa di portare

tutti più contenuti e più approfondimenti sulla tecnologia come solo Ars Technica fa. Ma si tratta anche di introdurre l'Ars Technica a nuovo pubblico in Britannia, e tratterà storie di interesse particolare anche per il pubblico britannico. Di conseguenza, avremo due prime pagine, quella che conosci e ami adesso, ma anche una nuova casa in cui arstechnica.co.uk. Puoi scegliere quale edizione desideri seguire, oppure puoi saltare avanti e indietro tutte le volte che vuoi.

Stiamo lavorando duramente dal lato della piattaforma per mantenere l'esperienza dell'utente essenzialmente la stessa, indipendentemente da dove ti trovi, e lo abbiamo fatto metodi pianificati per consentire a tutti di vedere facilmente tutti i contenuti, siano essi scritti dal Regno Unito o dagli Stati Uniti, nel caso lo desiderino COSÌ. Tutti gli accessi degli utenti, i forum, i commenti, ecc. rimarranno gli stessi. Quando verrà lanciato la prossima settimana, ti invitiamo a dare un'occhiata a tutto e a farci sapere cosa ne pensi sull'OpenForum.

Ora lo consegnerò a Sebastian Anthony, l'editore di Ars Technica UK, per presentare il team e rivelare i dettagli sul nostro incontro della community!

Il team di Ars Technica UK

La redazione di Ars Technica UK è composta da me (Sebastiano Antonio), Marco Walton, Glyn Moody, E Cathleen O'Grady.

In senso orario da in alto a sinistra: Sebastian, Cathleen, Glyn, Mark.

In senso orario da in alto a sinistra: Sebastian, Cathleen, Glyn, Mark.

Sono l'editore di Ars Technica UK e, in ultima analisi, responsabile dell'editoriale del Regno Unito e di tutto ciò che pubblichiamo. Il mio background è nella programmazione, nell'amministrazione di sistema e nell'elettronica, ma in realtà scriverò di quasi tutti gli aspetti della tecnologia che attirano la mia attenzione. Quando abbiamo annunciato per la prima volta Ars Technica UK, il nostro leader supremo Ken Fisher lo aveva fatto alcune cose carine da dire su di me.

Mark si occuperà di hardware e giochi; Glyn espanderà l'autorevole copertura politica di Ars Technica al Regno Unito e all'Europa; e Cathleen continuerà il suo eccellente lavoro nel riferire su scienza e cultura, ma concentrandosi maggiormente su questa sponda dell'Atlantico. Si spera che avrete già visto alcune delle nostre storie su Ars Technica, ma a partire dal 5 maggio ne vedrete molte di più. Nel corso delle prossime settimane e mesi, il team del Regno Unito pubblicherà un gran numero di rapporti e servizi di lunga durata la gamma delle nostre aree di competenza, dai giochi per PC, alla scienza dei materiali, all'ultimo nefasto commercio sponsorizzato da megacorporazioni trattati.

Ars Technica UK ha sede in un delizioso ufficio nel centro di Londra, appena fuori Regent Street, in Piazza Hannover. La nostra sede centrale ci mette in una posizione ideale per coprire la scena tecnologica londinese e per avventurarci in campagna per visitare gli inglesi potenze tecnologiche e ingegneristiche come ARM e McLaren o gruppi di ricerca leader a livello mondiale in università come Oxford e Cambridge. Presteremo inoltre molta attenzione a ciò che sta accadendo nell’Europa continentale.

Incontro comunitario

Finalmente, ho il piacere di annunciare il primo incontro della community di Ars Technica UK! Sarà il 7 maggio, al The Running Horse a Mayfair, nel centro di Londra (in realtà è proprio vicino al nostro ufficio nel Regno Unito). Ken ed io saremo lì, insieme ad alcuni altri membri del team britannico. Sarà un evento molto rilassato: abbiamo prenotato una stanza al piano superiore in un pub e ci siederemo, berremo e chiacchiereremo per qualche ora.

Dato che questa è la prima volta che facciamo una cosa del genere a Londra, giochiamo in modo conservativo rilasciando un numero fisso di biglietti tramite Eventbrite. Se ci sarà molto interesse, organizzeremo un altro incontro in futuro con una capacità maggiore.

Dopo molti mesi di duro lavoro, Ars Technica UK è quasi pronta per il lancio. L'intero team editoriale è entusiasta di dare inizio a uno dei più grandi cambiamenti nei 17 anni di storia di Ars Technica.

Ultimo post sul blog

Infografica: quali asteroidi si avvicinano più alla Terra?
August 31, 2023

Forse la cosa più inquietante di un asteroide che distrugge il pianeta è che potremmo non vederlo mai arrivare. Ma questa infografica... Oggetti ...

Il libro davvero pericoloso per ragazzi
August 31, 2023

Presentazione di una nuova collezione da PopSciE' davvero uno scienziato pazzo. Senza dubbio, la cosa più divertente su cui ho lavorato nei miei o...

Una farmacia controllata in modalità wireless dispensa farmaci dall'interno dell'addome
September 07, 2023

In futuro, i dispensari computerizzati impiantabili sostituiranno i viaggi in farmacia o presso lo studio medico, rilasciando automaticamente i far...