Qualcuno sta facendo il raffreddamento ad acqua in questi giorni?

Oh, assolutamente. Potrei aver bisogno di fare amicizia con qualcuno con una stampante 3D per questo.

Allora, ragazzi, scegliereste 2 pompe D5 o 3 D5?

Attualmente ne eseguo 2 e ottengo circa 1,1 GPM a pieno regime in un sistema con un 360 HWL GTS XFLOW + 480 Alphacool Nexxos Slim rad, blocco Optimus AM4 e blocco Optimus 3080 FTW3. Utilizzando anche una serie di connettori rapidi Koolance QD3H e alcuni raccordi a 90°. Di solito lo eseguo dove ottengo 0,8 GPM.

Sto sostituendo l'Alphacool con 2x rad Heatkiller 480-L e forse aggiungo altri 2-3 set QDC (rende semplicemente molto più semplice la manutenzione quando si utilizzano tubi morbidi). Quindi sto aggiungendo più spazio rad e più QDC che sono piuttosto restrittivi.

In questo caso preferisco un numero minimo di componenti per ridurre i punti di guasto, quindi preferisco due pompe prima di doverne aggiungere una terza. Detto questo, non conosco i dettagli effettivi del layout proposto, quindi non hai idea di quanto sarebbe difficile aggiungere una terza pompa dopo il fatto?

Sto spostando le cose su un nuovo case V3000 Plus, ma per essere onesti, mi sto grattando la testa su come inserirei una terza pompa. Attualmente uno è montato sul serbatoio e l'altro separatamente. Posso procurarmi un dual-top, ma quelli occupano un po' più spazio e potrebbero essere più difficili da montare pur avendoli la mia build sembra pulita (uno dei miei obiettivi di questa migrazione è rendere tutto molto più pulito - la build attuale è un po' disordinato).

Attualmente si prevede di spostare la seconda pompa nel seminterrato del case, fuori dalla vista, e di avere solo il serbatoio + la pompa visibili in alto.

2 D5 sono già eccessivi a meno che tu non abbia bisogno / desideri ridondanza o li stai eseguendo a un livello ridicolmente basso velocità, e in quest'ultimo caso è meglio isolare meglio la pompa se è causa di rumore. Un D5 adeguatamente disaccoppiato non emette molto suono con un'alimentazione a 12 V con un ciclo di lavoro del 100%.

Perché pensi di averne bisogno? Direi di implementare prima il sistema con 1 e vedere come funziona prima di procedere con altro. Se hai intenzione di sostituire comunque i rad, prova a utilizzare i modelli a flusso incrociato, in genere sono meno restrittivi.

Ok, due allora. Resterei con quelli e vedrei come funziona la configurazione con i nuovi rad prima di aggiungere ulteriori pompe.

Non penso che aggiungere un altro punto di guasto sarebbe una buona idea a meno che tu non abbia VERAMENTE bisogno di una portata extra. Passare a rad meno restrittivi ti darebbe qualche vantaggio, però. E ci sono anche dimensioni diverse per i QD, alcuni hanno ID più ampi di altri.

Dovrebbe esserci molto spazio per implementare un sistema di drenaggio decente in quel mostro di un caso. Probabilmente da uno dei rad nella parte inferiore del case, supponendo che vengano popolati.

Vorrei fare la mia prossima ricostruzione in un case più piccolo. Probabilmente sarà qualcosa come un LL O11D-Mini, dove posso montare due raddrizzatori 360 con una mobo ITX.

L'alternativa è aggiornare la scheda video nel mio sistema attuale, ma con un solo 360 rad che esegue un 5950X e un 2070S a destra ora è necessario aggiornarlo e con il FLT nella parte anteriore del Meshify 2 (non XL), non ho un buon posto per un altro rad.

Probabilmente finirai per lasciare questo sistema come backup così com'è e fare semplicemente un aggiornamento totale.

Sto rifacendo il giro, spostando il tutto all'interno di una custodia V3000. Utilizzando 2x 480 rad (Heatkiller L) e un rad 360 HWL GTS XFLOW. E poi ho i miei blocchi Optimus AM4 e 3080 FTW3.

Utilizzando una configurazione a doppia pompa e cercando di individuare il percorso migliore qui. Questa è l'opzione 1, con il rettangolo giallo che rappresenta il 360 XFLOW rad.

flusso1.jpeg

Opzione 2:

flusso.jpeg

Nel complesso potrei preferire l'estetica dell'opzione 1, ma un potenziale svantaggio è che il flusso dovrebbe passare da uno dei porte inferiori sul rad montato anteriore fino al rad montato in alto, lavorando contro la gravità e potenzialmente impattanti Portata.

Per l'opzione 2, non mi piace l'aspetto di un tubo sospeso che va dal blocco della CPU al rad superiore, qualcosa a riguardo mi infastidisce. E sarà molto impegnato con i tubi della seconda pompa, non sono sicuro di avere abbastanza spazio (poiché ho bisogno della gabbia dell'HDD che si trova dietro la seconda pompa. Ma per il resto, dal punto di vista del flusso, potrebbe essere leggermente migliore?

Altrimenti voglio specificamente che i rad vengano dopo entrambi i blocchi. Sto usando un Ultitube res che ha un filtro incorporato, e voglio che qualsiasi potenziale sporcizia che esce dai rad venga catturata dal filtro, e quindi non vada nei blocchi. Se non mi importasse di questo, potrei semplificare un po' di più il percorso andando dalla seconda pompa al 360 rad, e da lì andare nei blocchi e poi negli altri rad.

Attualmente propendo per l’opzione 1.

Con le doppie pompe e penso che alcune discussioni precedenti, sembra che avrai molto flusso, quindi scegli l'opzione 1?

continuo ha detto:

Con le doppie pompe e penso che alcune discussioni precedenti, sembra che avrai molto flusso, quindi scegli l'opzione 1?

Fare clic per espandere...
IMG_1486.jpeg

Sì, è quello che ho finito per fare.

Ora, poiché le cose vanno sempre bene con questo tipo di cose, ho bisogno di altri 2 raccordi (disconnessioni rapide per essere precisi) prima di poter concludere. Ci vorrà qualche giorno per arrivare qui, ugh. Immagino che nel frattempo completerò tutti gli altri cablaggi e cose del genere.

Sì, sono ragazzi grandi. Ma rendono la vita raffreddata ad acqua così facile. Tuttavia sono piuttosto restrittivi, da qui la necessità di 2 pompe.

Posso vedere il fascino dei QD. Ma penso che un sistema di drenaggio adeguatamente implementato produrrebbe risultati complessivamente migliori.

R4360 ha detto:

Posso vedere il fascino dei QD. Ma penso che un sistema di drenaggio adeguatamente implementato produrrebbe risultati complessivamente migliori.

Fare clic per espandere...
Per me l'attrattiva numero 1 di avere QD è che posso, ad esempio, disconnettere i miei waterblock CPU e GPU senza dover prima svuotare l'intero circuito.

Ad esempio, l'anno scorso ho effettuato l'aggiornamento da un 3900X a un 5950X e tutto quello che dovevo fare era scollegare il blocco della CPU, inserire la nuova CPU, aggiungere nuova pasta termica e rimettere a posto lo stesso blocco. Facile e ci sono voluti meno di 15 minuti. Mentre drenavo l'intero circuito e tutta quella roba mi ci sarebbe voluta più di un'ora per rimettere tutto in funzione.

Per il resto ho anche un sistema di drenaggio, sul fondo c'è una valvola che posso aprire per drenare la maggior parte del circuito. È nel punto più basso del circuito.

È giusto. L'ultima volta che ho pasticciato con i QD in dettaglio è stato alla fine degli anni '90/primi anni '90, e ho usato quelli industriali più freddi. Hanno funzionato molto bene, ma hanno aggiunto molto volume. Forse prendi in considerazione l'idea di utilizzare alcuni raccordi rotanti offset sul blocco MB in modo da poter eliminare quei gomiti a 90 gradi.

Sì, è una costruzione davvero bella. So che la moda è per le costruzioni SFF, ma essendo qualcuno con le mani abbastanza grandi preferisco sempre costruire qualcosa con un po' di spazio, se posso!

Sembra che la tua scheda abbia VRM raffreddati a liquido: come sono le temperature dato che non ci fai passare alcun liquido?

Unendo i punti tra molti dei tuoi post precedenti, penso che il motivo per cui potresti aver bisogno di due pompe per questo look è il filtro nella risoluzione e nei QD. Supponendo che tu lo sia risciacquando tutte le parti prima dell'uso, onestamente non penso che tu abbia il filtro (e sospetto che anche la seconda pompa non sia strettamente necessaria, anche se ne ho il desiderio ridondanza). Ma chiaramente funziona tutto bene così com'è :D

sakete ha detto:

un potenziale svantaggio è che il flusso dovrebbe passare da una delle porte inferiori nella parte anteriore rad montato fino al rad montato in alto, lavorando contro la gravità e potenzialmente impattante Portata

Fare clic per espandere...
Stai utilizzando pompe x2 D5, funzionanti a ben oltre 4k giri al minuto, in una configurazione di circolazione (ovvero non stai sollevando il fluido da A a B, lo stai semplicemente spostando in un circuito) e hai più punti di restrizione in quel circuito (QD, filtro) - la gravità è praticamente irrilevante in questo scenario!
Sì, il mio D5 Vario funziona all'impostazione n. 2 / ~2200 giri/min, raffredda un 5900X, un 3080Ti e un blocco chipset tramite due radiatori (flusso diretto 360 e 280) e collegato con tubi morbidi con diametro interno di 10 mm e portagomma.

Ho sperimentato portate più elevate, ma non hanno aiutato (e questo è un circuito in grado di gestire 500 W a una velocità della ventola rad di ~ 1000 giri / min).

Devo procurarmi un flussometro diverso (o rimetterlo nel mio vecchio contatore). Sono passato da un Aquacomputer High Flow che in genere mostrava una portata di 170 lph a un Aquacomputer MPS Flow che ora mostra 45 lph. Ho aggiunto altri 3 QDC al circuito e un altro radiatore, ma non mi aspetto che influenzi la mia portata Quello tanto. Le temperature però vanno bene, arrivando a circa 3°C DeltaT quando si eseguono attività leggere con ventole che girano a circa 800 giri/min e 7-8°C DeltaT quando si gioca.

sakete ha detto:

Ho aggiunto altri 3 QDC al circuito e un altro radiatore, ma non mi aspetto che influenzi la mia portata Quello tanto.

Fare clic per espandere...
Non me lo aspetterei neanche io, dato che ci sono due pompe D5 lì dentro :D
sakete ha detto:

Le temperature vanno bene però

Fare clic per espandere...
Finché si ha un flusso "sufficiente" attraverso le superfici di scambio termico (all'interno dei blocchi d'acqua e dei rad), il fattore limitante è far uscire il calore dal silicio e quindi dal liquido di raffreddamento. Per le CPU siamo limitati principalmente dal dissipatore di calore, anche se è "solo" un sottile pezzo di rame ed è saldato al die. Idealmente passeremmo al semplice raffreddamento dello stampo, ma sembra improbabile per una parte installabile dall'utente. È un protettore del morire per quanto sia a diffusore di calore, Dopotutto.

Per le GPU, si può ottenere un certo vantaggio dall'utilizzo di TIM in metallo liquido, dopodiché si è limitati dalla conduttività termica del rame. Suppongo che potrebbero iniziare a lavorare i blocchi GPU in argento sterling, ma sospetto che le persone non vogliano che il blocco con copertura completa costi più della GPU :eek:

Estrarre il calore dal liquido di raffreddamento è ancora una volta semplice in quanto è possibile ridimensionare l'area, la profondità e il flusso d'aria del radiatore per adattarlo all'applicazione e alla tolleranza al rumore. Funzionalmente di solito puoi arrivare a un punto in cui i radiatori non sono più nemmeno quello limitanti: si torna alla conduzione fuori dal silicio.

Come accennato in precedenza, il flusso "sufficiente" non è in realtà molto, anche se chiaramente le prestazioni diminuiscono se si verifica un problema che lo fa scendere al di sotto di quel livello basso. Quindi molti loop probabilmente eseguono più flusso del necessario, il che non causerà alcun danno, semplicemente non ti farà guadagnare nient'altro che sprecare una manciata di watt (che finiscono nel liquido di raffreddamento e essere dissipati dai radiatori) e consumare un po' la pompa più veloce.

Niente di tutto questo è una critica alla tua build di per sé! Capisco che tu abbia le tue ragioni per volere QDC e doppie pompe, non si allineano con il modo in cui li costruirei, ma c'è un motivo per cui chiamiamo queste configurazioni costume loop :D Ho solo pensato che valesse la pena esplorarlo più in dettaglio poiché man mano che le litografie si sono ridotte e le densità di potenza (così come le uscite di potenza assoluta) sono aumentate, i colli di bottiglia sono leggermente cambiati.

Storicamente i blocchi d'argento sono stati venduti in tempi diversi.

La pressione contro Il grafico delta-T per un waterblock dipende in realtà dalla progettazione del waterblock. È possibile creare un blocco che funzioni meglio a una pressione/flusso più elevato o blocchi che funzionino bene a una pressione inferiore ma potrebbero non adattarsi a una pressione più elevata.

Sto cercando di aggiornare il mio sistema. Sembra che sia necessario un altro rad per supportare un aggiornamento della scheda video in futuro. Con gli altri elementi nel mio caso attuale (A FD Meshify 2 non-XL), non c'è una buona posizione.

Lian Li O11D Evo, eccomi qui, sospetto. Ciò mi consentirà di utilizzare l'FLT240 esistente che ho sul supporto laterale e di aggiungere altri 360 rad nella parte inferiore, con quello esistente montato nella parte superiore.

45 sarebbe al di sotto del presunto intervallo di misurazione di 400, il che potrebbe non aiutare le cose. E a seconda di quale sia la lettura "zero", ciò potrebbe confondere ulteriormente le cose in quanto può ridurre ancora di più l'intervallo di misurazione. Ma senza una fonte secondaria sarà difficile rintracciare l'errore, se esiste.

L'High Flow 2 ha ricevuto parecchi elogi ma, come dici tu, è esaurito.

aquacomputer sembra soffrire ogni tanto di queste carenze di scorte in ampie sezioni delle loro linee di prodotti e poi e, col rischio di soffrire di un problema del primo mondo, leggermente aggravante che accada proprio ora. Voglio prendere un aquaero 6 dopo aver scoperto che il Commander Pro ha un limite di ~ 7 V per il controllo CC e utilizza mosfet stupidamente sottodimensionati.

È lo stesso sensore interno, il NEXT include solo un microcontrollore quindi può funzionare in modo piuttosto indipendente.

Prodotto cinese non significa più automaticamente "cattivo", a meno che tu non abbia detto alla fabbrica che volevi solo che fosse il più economico possibile! Parte del motivo per cui sono economici è perché sono fatti di alluminio, anziché di rame. Se utilizzi blocchi di rame nel tuo circuito (e lo farai), avrai difficoltà a evitare la corrosione galvanica, IMO. Potresti riuscire a farlo con un liquido refrigerante contenente un livello di agente anticorrosione più elevato del solito, ma non è un esperimento che vorrei fare con il mio hardware!

Per un certo periodo EKWB ha venduto un set completo di parti in alluminio per circuiti personalizzati, inclusi radiatori, blocchi, raccordi, ecc., puntando a un prezzo inferiore grazie al risparmio sui costi dei materiali. L'IIRC si chiamava Fluid Gaming o qualcosa di simile. Comunque penso che abbiano smesso di produrlo qualche anno fa.

In generale, una delle cose che vengono eliminate con "roba sospettosamente economica da AliExpress" è il controllo qualità, quindi la maggior parte delle unità potrebbe andare bene, ma hai una probabilità superiore alla media di ottenere un limone.

Questi non sembrano terribili FWIW https://www.aliexpress.com/item/1005004570871579.html - Barrow è un marchio conosciuto e ragionevolmente rispettato nel mondo dei WC.

I rad Corsair vengono rinominati HardwareLabs GTX/GTS IIRC. Sono molto bravi.

Ultimo post sul blog

La mia CPU è troppo vecchia per essere rilevante?
October 10, 2023

Ho una piattaforma di gioco piuttosto vecchia che sto cercando di aggiornare in questo momento e sto cercando di decidere se lo farebbe varrebbe an...

Domanda sulla scelta della sostituzione della scheda madre (risolto)
October 06, 2023

Cara comunità ARS, CIAO. Il primo slot nvme sulla scheda madre (X570 Taichi) è morto. Vorrei poter trasportare tutti gli altri miei componenti, se ...

UUID: continui a usare quella parola. Non penso che significhi quello che pensi che significhi.
October 10, 2023

Il mio Veeam Backup Server si rifiuta di inviare un client al PC fisico a causa di un "UUID BIOS duplicato" nella tabella client. "Inconcepibile!",...