L'app iOS truffaldina ha ingannato un utente iPhone e gli ha rubato i risparmi di una vita

Il sistema operativo mobile Android tende ad attirare una quota enorme di controlli quando si tratta di prevalenza di app fraudolente e dannose che prendono di mira gli utenti a causa della natura open source di piattaforma. In effetti, le ultime settimane hanno visto segnalazioni di tutto, da app Android pericolose che imitano le pagine delle banche e rubano le credenziali di accesso, a un'app che finge di essere un Aggiornamento del sistema Android che in realtà è in grado di consentire a un hacker di assumere il controllo completo sul telefono di una vittima.

Tecnologia. Divertimento. Scienza. La tua casella di posta.

Iscriviti per ricevere le notizie di tecnologia e intrattenimento più interessanti in circolazione.

Iscrivendomi, accetto il Termini di utilizzo e hanno esaminato il Informativa sulla Privacy.

Nel frattempo, questi stessi tipi di app dannose sono talvolta in grado di intrufolarsi anche nella piattaforma delle app iOS di Apple. Queste app iOS imprecise includono esempi come un'app bitcoin truffa che recentemente è costata a un utente iPhone i suoi risparmi di vita: più di $ 600.000 in bitcoin al momento del furto, secondo

Il Washington Post.

Il proprietario dell'iPhone Phillipe Christodoulou aveva cercato nell'App Store di Apple un'app di criptovaluta della società Trezor. Ne ha trovata una con il logo e la combinazione di colori dell'azienda, quindi, pensando che fosse l'app corretta, l'ha scaricata e ha proceduto a inserire le sue credenziali di accesso.

Sfortunatamente, questa non era l'app che stava cercando. IL Inviare nota che questa app è stata progettata per ingannare i proprietari di bitcoin e, ragazzi, in questo caso lo ha fatto: "Apple non merita di farla franca", ha detto Christodoulou, che ha perso l'intero saldo di bitcoin.

Ciò che sembra essere accaduto qui è che il produttore dell'app ha tirato fuori un'esca e ha cambiato. Quando ha richiesto l'inclusione nell'App Store di Apple, questa app utilizzava il marchio di Trezor ma si descriveva come un'app di crittografia in grado di archiviare password e crittografare file. Una volta autorizzata l'aggiunta all'App Store, l'app si è trasformata in tutta un'altra cosa: un portafoglio di criptovaluta.

Christodoulou ha dichiarato in un'intervista al giornale che questa svolta degli eventi ha completamente distrutto la sua fiducia in Apple, che in precedenza aveva visto come un luogo che offre app all'interno di un giardino protetto e recintato che non ammetteva app fraudolente dentro. "Hanno tradito la fiducia che avevo in loro", ha detto del produttore di iPhone.

Apple ha dato il Inviare la seguente dichiarazione a difesa delle sue azioni in questo caso, che includono la rimozione della falsa app Trezor: "La fiducia dell'utente è al primo posto" fondamento del motivo per cui abbiamo creato l’App Store, e negli anni successivi abbiamo ulteriormente approfondito questo impegno”, ha affermato il portavoce di Apple Fred Sainz. “Studio dopo studio ha dimostrato che l’App Store è il mercato di app più sicuro al mondo e siamo costantemente al lavoro per mantenere tale standard e rafforzare ulteriormente quello dell’App Store protezioni. Nei casi limitati in cui i criminali frodano i nostri utenti, adottiamo azioni rapide contro questi attori e per prevenire violazioni simili in futuro”.

Ultimo post sul blog

Love in the Villa: il nuovo film Netflix è nella top 10 dei film in 88 paesi
October 23, 2023

Un abbonato Netflix non ha potuto resistere a un po' di sarcasmo confessionale su Twitter prima dell'uscita del 1 settembre quello dello streamer c...

Questa carrellata stato per stato mostra che "I Simpson" è ancora la sitcom di cartoni animati preferita da tutti
October 23, 2023

Eccone uno per i fan della cultura pop tra voi. In vista della premiere della stagione 30 di I Simpson, è stata pubblicata una nuova analisi che mo...

Come un telefono cellulare ci ha aiutato a capire la sequenza temporale di Moon Knight della Marvel
October 23, 2023

Uno di grandi cose su Cavaliere della Luna è che non ha ancora alcun legame evidente con l’MCU della Marvel. È qualcosa abbiamo sentito prima della...